PARODONTOLOGIA

PARODONTOLOGIA

La Parodontologia si occupa delle patologie che riguardano il paradonto, che è l’insieme dei tessuti di sostegno del dente (gengiva e osso).
Poiché la malattia parodontale è la causa principale della perdita dei denti nell’adulto, è fondamentale diagnosticarla al suo insorgere, prevenirla e controllarla con cure adeguate fin dai suoi stadi più iniziali come la gengivite.

Tecnicamente è possibile rimuovere le cause della malattia utilizzando uno o più di questi metodi:

  • Detartrasi: rimozione della placca e del tartaro dai denti.
  • Levigatura delle radici: consiste nel lisciare le superfici delle radici sotto le gengive, per permettere al tessuto parodontale di aderirvi di nuovo e quindi guarire.
  • Rimozione di Otturazioni o Protesi incongrue: talvolta sia i trattamenti protesici che conservativi non rispettano l’ampiezza biologica, inficiando i tessuti parodontali. Ciò può causare pericolose e fastidiose infiammazioni, che dunque è necessario rimuovere con una adeguato trattamento medico.
  • Chirurgia parodontale: serve a correggere i difetti ossei profondi (tasche) o a risanare zone in cui c’è ancora presenza di infezione. Questi interventi creeranno un ambiente più accessibile allo spazzolino e ai dispositivi interdentali.
(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-93483447-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');